Fortnite, così Epic Games attacca Apple rifacendo lo spot "1984"

Un remake in chiave satirica del famoso spot "1984" di Apple basato sul racconto di Orwell. Così Epic Games attacca la Mela che ha deciso di rimuovere il multimilionario videogioco Fortnite dal suo App Store. Al centro, un contenzioso legale sulle microtransazioni all'interno del gioco, su cui Epic deve ad Apple il 30% e che aveva provato a bypassare. E così, l'azienda della Mela viene rappresentata come un leviatano orwelliano. Proprio quello che veniva evocato nel famoso spot del Macintosh negli anni '80.

Gli altri video di Tecnologia