Quanti milioni ha perso Lush, l'azienda felice senza social

L’azienda britannica di cosmetici Lush, fondata nel 1995 dall’imprenditore Mark Constantine e da sua moglie Mo, ha deciso di abbandonare i suoi account social ufficiali su Facebook, Instagram, TikTok e Snapchat. Una scelta fatta il 26 novembre, giorno del Black Friday, che è costata diversi milioni di dollari e che però è stata presa in serenità.

 

a cura di Eleonora Giovinazzo

Gli altri video di Social Network