Champions League, Allegri: "La Juve ha smesso di giocare e ha rischiato di farsi raggiungere"

Massimiliano Allegri è soddisfatto per la prima vittoria in questa Champions League della sua Juventus (3-1 al Maccabi Haifa) ma non del finale della gara: "Negli ultimi 15 minuti - ha spiegato il tecnico bianconero - abbiamo smesso di giocare. Dovevamo chiudere la partita prima, essere più efficaci, gigioneggiando di meno. Poi abbiamo subìto il gol del 2-1 e abbiamo preso paura, rischiando di far pareggiare il Maccabi. Ci serva da lezione per i prossimi impegni, a partire dalla partita di sabato prossimo contro il Milan".

Gli altri video di Sport