Australian Open, Tomic al giudice di sedia: "Scommettiamo che ho il Covid entro tre giorni?"

"Scommettiamo che ho il Covid entro tre giorni? Se è così mi offri una cena, altrimenti la offro io a te. Non ci credo: nessuno fa i tamponi molecolari. Consentono ai giocatori di entrare in campo dopo aver fatto un test rapido in camera". Così il tennista Bernard Tomic si è rivolto al giudice di sedia durante la sua partita di qualificazione agli Australian Open, persa in due set contro il russo Roman Safiullin.

Gli altri video di Sport