No di Greggio a cittadinanza, sindaco Biella: "Segre legata a fatti di 70 anni fa, non alla città"

“C'è stato un mio errore di comunicazione: le procedure per la cittadinanza a Ezio Greggio sono partite molti mesi fa, pochi giorni fa la proposta per Liliana Segre, ma le due cose non hanno tra loro un rapporto. Poi lei è già meritatamente senatrice a vita, la cittadinanza si dà se c'è un collegamento con la città. Della Segre si parla per fatti di 70 anni fa. Ritengo ci sia un tentativo di strumentalizzarla che non mi piace e che va contro la libertà d’espressione. Così il sindaco di Biella Claudio Corradino commenta il caso del rifiuto della cittadinanza di Ezio Greggio dopo il no alla onorificenza per la senatrice sopravvissuta ad Auschwitz.
 
Intervista di Antonio Iovane
Radio Capital

Gli altri video di Spettacoli