Morgan, omaggio a Franco Battiato: "Centro di gravità permanente" diventa uno show

"Ma perché dei gesuiti euclidei dovrebbero vestirsi come dei bonzi per entrare a corte degli imperatori della dinastia dei Ming?". A un mese dalla scomparsa di Franco Battiato, la Milanesiana ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi ha organizzato a Milano una serata in ricordo del grande cantante, invitando i suoi collaboratori e amici più cari, tra i quali lo storico manager Franco Cattini, l'ingegnere del suono Pino Pischetola, il fotografo Francesco Messina e Morgan. Che ha improvvisato uno show scherzando sul testo criptico di "Centro di gravità permanente", prima di sedersi al pianoforte per un tributo musicale.

servizio di Antonio Nasso

Gli altri video di Spettacoli