Colpo di calore. Da cosa è provocato, quali sono i sintomi e come intervenire

"L'organismo che accumula calore oltre a una certa quantità non riesce a rispondere con la sudorazione; la temperatura interna può salire anche a 40 gradi", spiega Dario Manfellotto, del dipartimento Discipline mediche del Fatebenefratelli-Isola Tiberina di Roma e presidente nazionale della Federazione delle Associazioni Dirigenti Ospedalieri Internisti. Che spiega da cosa può essere causato, come riconoscerlo e come intervenire
 
A cura di Cinzia Lucchelli
Montaggio di Marzia Morrone

Gli altri video di Medicina e ricerca