Sicurezza, Di Maio incalza Salvini: "Problema vero sono i rimpatri, non le circolari"

"Le circolari lasciano il tempo che trovano, anche noi al ministero del Lavoro ne firmiamo tante". Luigi Di Maio sembra liquidare così la polemica sulla direttiva emanata dal ministro dell'Interno Salvini sulle Zone Rosse, e che permetterebbe ai prefetti di sostituirsi ai sindaci con ordinanze antidegrado. "Il problema vero - rilancia Di Maio da Unioncamere - non sono le indicazioni ai prefetti, ma i rimpatri, altrimenti a forza di circolari si rischia di perdere il focus dell'obiettivo". "Sulla questione dei prefetti - aggiunge - preferisco comunque che a decidere su una città siano quelli eletti e non ci siano imposizioni dall'alto su delle direttive che lasciano il tempo che trovano".

video di Camilla Romana Bruno

Gli altri video di Politica