G20, a Piazza San Giovanni torna il Partito Comunista ma sono solo 300 manifestanti

L'inno dell'Unione Sovietica, cori e slogan sopravvissuti al passare degli anni. Ma i partecipanti non sono stati, almeno numericamente, quelli di un tempo. Una delle due manifestazioni di Roma contro il G20 era organizzata dal Partito Comunista di Marco Rizzo a Piazza San Giovanni. Per protestare contro il premier Mario Draghi e il "governo delle banche". La partecipazione all'evento però non ha raccolto molte adesioni: in piazza c'erano circa 300 persone tra militanti e attivisti.

Di Francesco Giovannetti

Gli altri video di Politica