Consiglio comunale di Palermo, spengono microfono al consigliere. L'ira di Russo: "Andate a..."

L'emergenza Coronavirus ha costretto anche i consiglieri comunali a riunirsi sul web. E le incomprensioni sono dietro l'angolo. Come è successo a Palermo, quando al consigliere Mimmo Russo qualche collega ha tolto l'audio perché aveva il microfono acceso durante la votazione. Non l'ha preso bene l'esponente di Fratelli d'Italia che ha lasciato indignato la riunione: "Andate a...".


 

Gli altri video di Politica