Lupo in spiaggia nel Salento: gioca e risponde ai fischi. Gli esperti avvertono: "È in pericolo"

Ruba l'attrezzatura da pesca, poi si avvicina a un asciugamano. Quello filmato sul litorale di Otranto è un lupo, e già questo - un lupo al mare - farebbe notizia. Ma c'è di più: quell'esemplare tende ad avvicinarsi all'uomo, risponde ai fischi, e ha una gran voglia di giocare. Il filmato realizzato dal figlio di Rosa Stallone dà prova di un episodio atipico: il lupo di Otranto ormai incrocia spesso gli umani, e li avvicina in cerca di cibo. "È un cucciolone - dice Stallone - anche se non si fa toccare. Ha un atteggiamento strano". Più da cane che da lupo, tanto che gli esperti temono di aver compreso il suo passato, soprattutto per quella traccia di collare che gli segna il collo: sarà stato cresciuto in cattività - pratica illegale - e poi è fuggito o è stato abbandonato. Ma il fatto che sia docile non è un bene, né per l'uomo né per lui: dargli da mangiare può essere pericoloso, e gli esperti di Canis lupus italicus avvertono che "il suo recupero in natura è altamente improbabile". Lo zoologo Marco Antonelli spiega cosa andrebbe fatto a suo parree: "Riteniamo debba essere catturato e tenuto in cattività in una struttura che ne garantisca il benessere psicofisico"
 
di Anna Puricella

Gli altri video di Natura