Usa, al Senato passa il maxi piano su clima e tasse: decisivo il voto di Kamala Harris

Il maggiore investimento nella lotta al cambiamento climatico della storia americana: dopo un anno di trattative Joe Biden e i democratici la spuntano e il Senato approva - con il voto determinante della vicepresidente Kamala Harris - il maxi piano da 740 miliardi di dollari sul clima, le tasse e la sanità. L'Inflation Reduction Act è stato approvato con 51 voti a favore e 50 contrari. Anche se decisamente inferiore ai 3.500 miliardi inizialmente proposti da Biden, il provvedimento è una vittoria per i democratici a tre mesi dalle elezioni di metà mandato di novembre. Al termine di una maratona durata l'intera nottata fra sabato e domenica è arrivato il via libera definitivo allo storico provvedimento che include uno stanziamento da circa 370 miliardi di dollari per combattere il cambiamento climatico e un'altra pioggia di fondi per ridurre il costo dei medicinali.

Gli altri video di Mondo