Sanzioni alla Russia, il presidente ucraino Zelensky: ''Stretta Ue su Swift è per noi una vittoria''

La Germania e la Francia stanno lavorando all'ipotesi di un blocco selettivo dello Swift per la Russia. Secondo fonti tedesche e francesi l'idea è quella di congelare la comunicazione con quasi tutte le banche e istituzioni russe a parte quelle che garantiscono la compravendita di gas come Gazprombank. La svolta è arrivata dopo ore di negoziati durante l'Ecofin informale organizzato ieri a Parigi e dedicato in gran parte all'ipotesi Swift. "I nostri diplomatici hanno combattuto 24 ore su 24, ispirando tutti i Paesi europei per concordare una decisione forte ed equa di disconnettere la Russia dalla rete interbancaria internazionale. Abbiamo ottenuto anche questa importante vittoria. Si tratta di miliardi e miliardi di perdite per la Russia: un prezzo tangibile per questa vile invasione del nostro Paese." Queste le parole del presidente ucraino Volodymyr Zelensky in conferenza stampa stasera.

Gli altri video di Mondo