Londra, i giorni dell'ultimo saluto a Elisabetta II: la commozione di un popolo per la sua regina

Dal pomeriggio dell'8 settembre, momento dell'annuncio della morte della regina Elisabetta II, la vita dei londinesi è stata travolta da un'ondata di commozione. Molti negozi hanno svuotato le loro vetrine per lasciare spazio soltanto a una foto della sovrana, migliaia di persone hanno dato vita a un pellegrinaggio ininterrotto verso Buckingham Palace per deporre un fiore o un pensiero. E, mentre le autorità e le forze dell'ordine iniziavano i preparativi per gestire le tappe che porteranno ai funerali ufficiali, il commento tra le persone di tutte le classi sociali era sempre lo stesso: "Non riesco a crederci". Un lutto nazionale talmente sentito che c'è chi si è messo in coda più di 48 prima dell'apertura della camera ardente, dormendo all'addiaccio per due notti pur di essere tra i primi a dare l'ultimo saluto alla regina più amata.

reportage di Antonio Nasso

Gli altri video di Mondo