Gran Bretagna, la partenza di Greta: si imbarca sullo yacht da regala per raggiungere gli Usa

È iniziato il viaggio in barca a vela di Greta Thunberg. La giovane attivista svedese è partita da Plymouth per raggiungere gli Usa dove parteciperà al vertice sul clima delle Nazioni Unite, la Cop25 in programma a New York il 23 settembre, ma anche alle proteste contro i cambiamenti climatici che si svolgeranno il 20 e il 27 settembre. L'ispiratrice del movimento dei Fridays for Future ha preferito Malizia, lo yacht da regata capitanato dal marinaio tedesco Boris Herrmann e Pierre Casiraghi di Monaco, a un più rapido e comodo viaggio in aereo. Decisione presa perché, ha fatto sapere la sedicenne, i voli emettono troppa CO2. L'imbarcazione scelta, invece, è 'zero emissioni': solo energia da fonti rinnovabili, garantita da pannelli solari e turbine sottomarine. È il primo viaggio in barca a vela per l'attivista che non è sembrata preoccupata dalle difficoltà dell'impresa: con lei anche suo padre, Svante Thunberg, e il regista Nathan Grossman.

Gli altri video di Mondo