Maria Grazia Chiuri racconta come Michela Murgia l'abbia ispirata

Esiste un legame tra la rappresentazione della Madonna nella storia dell’arte e l’abbigliamento femminile? Senza dubbio sì e ne è convinta anche Maria Grazia Chiuri, direttrice creativa di Dior, intervistata dallo storico dell’arte Filippo Cosmelli di ifexperience nella Basilica di Santa Maria Maggiore, a Roma. “Leggendo il libro di Michela Murgia 'Ave Mary. E la Chiesa inventò la donna’, ho capito anche i collegamenti che ci sono su come la Madonna viene rappresentata e che legame stretto ha con l’abbigliamento delle donne”, spiega Chiuri. "E come questo, anche nell’evoluzione artistica, sia cambiato nel tempo seguendo le mode. Quindi credo che sia un territorio tutto da scoprire e su cui riflettere rispetto a quelli che sono anche i nostri riferimenti culturali”.

Gli altri video di Moda