Vecchie locomotive a vapore, spettacolo a Cervignano

Alla stazione ferroviaria di Cervignano del Friuli si rivede il "vapore" e sembra di rivivere tempi ormai passati. Una vecchia locomotiva austriaca ha, nei giorni scorsi, fatto sosta e manovrato per rifornirsi d'acqua ed agganciare un convoglio passeggeri nel contesto di un viaggio privato organizzato tra Verona-Lubiana-Maribor. I mostri d'acciaio sono il modello 728 del 1920 di proprietà del museo Ferroviario Storico di trieste Campo Marzio e fa parte del risarcimento dei danni di guerra che l'Austria dovette pagare all'Italia dopo la prima guerra mondiale. L'altro è una locomotiva 685 delle Fs. Un tuffo nel passato di quasi 100 anni tra carbone, fumo, sbuffi e vapore con un pizzico di nostalgia per viaggi sicuramente meno comodi, ma più affascinanti. Il video è stato girato da Federico Savino.

Gli altri video di Cronaca locale