Trieste, una collezione di gioielli ispirata alle schiene dei coleotteri in via d'estinzione

Ecco come "arte e scienza possono collaborare per trasmettere un messaggio". Introduce così la mostra  “Elitre. Alterazioni di scala nelle urgenze dell’Antropocene” l’entomologo Andrea Colla, che ha collaborato con la designer Ylenia Deriu per la realizzazione di alcuni gioielli "ispirati alle schiene ingrandite con foto al microscopio di coeleottori di specie a rischio". I gioielli sono esposti tra i pezzi della collezione del Museo di Storia Naturale di Trieste. "Gli insetti sono importanti perchè da loro dipendono buona parte delle funzionalità dei nostri ecosistemi. Da queste immagini l'artista Ylenia Derius ha realizzato delle spille - spiega ancora Colla -. Questo per attirare l'attenzione dell'osservatore sia sull'aspetto estetico di quello che stiamo perdendo della natura che quello conservazionistico. Ci vogliono delle soluzioni: preservare la biodiversità ed è questo uno dei messaggi che vogliamo trasmettere". L'articolo

Gli altri video di Cronaca locale