Trieste, la pulizia dei fondali chiude Mare Nordest

A meno di una settimana dalla prospezione subacquea del Molo Audace con l'immersione di una trentina di sub e l'utilizzo di un drone per le riprese subacquee che ha concluso con successo la X edizione di "Mare Nordest" 2021, la manifestazione che si propone come punto di riferimento delle attività per il mare, sul mare e del mare dell'intero Nordest, ha avuto un'appendice molto attesa. Come ulteriore messaggio di attenzione verso il mondo marino, stamattina nello specchio acqueo della Saccheta si è svolta la "pulizia dei fondali" a opera dell'Asi Sub e dei volontari di varie associazioni e circoli subacquei. A rimarcare l'importanza della sensibilizzazione sull'inquinamento marino è un dato allarmante: dal 2016 a oggi la media di rifiuti raccolti in mare nel corso della pulizia dei fondali svolta da Mare Nordest è stata di oltre 800 kg a edizione, con un continuo aumento della percentuale di plastica. Video di Massimo Silvano

Gli altri video di Cronaca locale