Trieste, maltrattamenti in casa di riposo: due arresti

La Guardia di finanza di Trieste ha arrestato due assistenti socio-assistenziali, un uomo e una donna, ora ai domiciliari, accusati di maltrattare gli anziani ospiti di una casa di riposo del capoluogo giuliano gestita da privati. I provvedimenti sono stati disposti dal Tribunale di Trieste al termine di accurate e delicate indagini svolte anche con l’ausilio di attività tecnica all'interno della struttura polifunzionale: in questo modo sono stati rilevati diversi spiacevoli episodi di prepotenze (insulti, minacce e strattonamenti) nei confronti di persone anziane e malate. L'articolo

Gli altri video di Cronaca locale