Trieste, le Onde dei tre presidenti trovano casa al Museo De Henriquez

Le “Onde” dell’artista romagnolo Marco Bravura hanno trovato una casa. Parliamo dell’opera donata alla città di Trieste dal Ravenna Festival per commemorare l’evento del “Concerto dei tre Presidenti”, svoltosi il 13 luglio del 2010 con gli allora presidenti di Italia Giorgio Napolitano, Slovenia Danilo Türk e Croazia Ivo Josipovic. Delle “Onde” si erano perse le tracce per lungo tempo dopo lo storico concerto diretto dal maestro Riccardo Muti, nonostante la promessa di trovare una degna collocazione “post” evento all’opera, rappresentante, per Bravura, «il movimento di tre onde quale espressione del mare che bagna le tre nazioni di Italia, Croazia e Slovenia e che idealmente le unisce». Ora, dopo tanti anni, per le “Onde” è stato inaugurato il nuovo allestimento, posto al piano terra del museo-hangar De Henriquez, nell’angolo tra due pezzi preziosi della collezione, un cannone Skoda del 1916 e una bombarda Minenwerfer Bohler, entrambi austroungarici. Video di Andrea Lasorte. L'articolo

Gli altri video di Cronaca locale