Trieste, la statua Madonna di Fatima raggiunge via mare piazza Unità

TRIESTE Gli altissimi spruzzi d’acqua sparati dal mare verso il cielo dai rimorchiatori della Tripmare, le sirene dei mezzi marini delle forze dell’ordine, Capitaneria di porto e Guardia di Finanza, e dei Vigili del fuoco. Un grande folla di fedeli, assiepati vicino alla Scala reale, raccolti in preghiera. Trieste ha rinnovato sabato 4 settembre, nel tardo pomeriggio il suo abbraccio alla statua della Madonna di Fatima che, ancora una volta, dal santuario di Monte Grisa, dov’è tradizionalmente venerata, ha raggiunto via mare piazza dell’Unità d’Italia, dopo essere partita da Grignano a bordo di un’imbarcazione del gruppo Sommozzatori, guidata da Enrico Torlo, per poi essere portata a spalla fino alla chiesa di sant’Antonio Nuovo. Si è così rinnovata una tradizione iniziata qualche anno fa, su proposta del Rettore del tempio mariano, padre Luigi Moro, sospesa lo scorso anno a causa del Covid e stavolta allestita proprio per chiedere l’aiuto della Madonna per uscire dall’emergenza pandemica.
Video di Massimo Silvano

Gli altri video di Cronaca locale