Trieste il giorno dopo la guerriglia: la polizia presidia il porto di Trieste

Una barriera di blocchi di cemento e reti metalliche: così le forze dell'ordine hanno bloccato l'accesso al porto di Trieste dopo la guerriglia urbana scoppiata nel pomeriggio di lunedì dopo lo sgombero del presidio di portuali e No Green Pass. I tir sono stati dirottati al varco 1, vicino alle Rive di Trieste, l'unico accesso del porto attualmente funzionante. Il video è di Andrea Lasorte. Qui gli aggiornamenti

Gli altri video di Cronaca locale