Trieste. Finge l'infortunio in campo, poi la sorpresa: "Vuoi sposarmi?"

Con la complicità di allenatore e compagni di squadra ha prima simulato un grave infortunio, con tanto di (finta) telefonata al 118 per richiedere un'ambulanza, poi ha tirato fuori fiori e anello e fatto la fatidica domanda: "Mi sposi?". È l'originale proposta di matrimonio che Ciprian Ciobanu, giocatore rumeno in forze all’Alabarda Calcio, ha fatto sera a Trieste, nel corso di un allenamento, alla propria ragazza, la sua bella connazionale Andreea Boldis. Che dopo un primo momento di stupore ha risposto di sì.  LEGGI L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca locale