Trieste, ecco il vandalo della Sinagoga immortalato dalle telecamere di sorveglianza

Nelle registrazioni delle telecamere di sorveglianza ecco immortalato l’autore degli atti vandalici alla Sinagoga di Trieste. A colpire è la vistosa mimica.Una gestualità particolarmente significativa: segno della croce, dileggio della telecamera e gesto della pistola. Si tratta di un soggetto italiano, residente da poco tempo a Trieste, non seguito da alcuna struttura sanitaria. L'uomo ha confessato i gesti agli investigatori della Digos spiegando come le condotte avessero un significato e una valenza mistico-religiosa. L’uomo non risulta svolgere alcuna attività lavorativa e si sostenterebbe con i proventi del reddito di cittadinanza.

Gli altri video di Cronaca locale