Shoah, posate a Trieste 21 nuove "Pietre d'inciampo"

A pochi giorni dalla Giornata della Memoria, la Comunità ebraica di Trieste ha promosso l'installazione in città di 21 Stolpersteine, le "pietre d'inciampo", a cura dell'artista Gunter Demnig, con la collaborazione del Comune di Trieste e l'autorizzazione della Soprintendenza archeologia e la partecipazione del liceo Petrarca. Le nuove Pietre si vanno ad aggiungere alle ventinove già installate tra il 2018 e il 2019. Alla posa hanno assistito i discendenti delle vittime della persecuzione nazifascista, committenti delle singole opere in memoria dei loro cari, e la classe 5I del Liceo Petrarca. Nel video di Andrea Lasorte, la posa della pietra in piazza Cavana 6. le altre Pietre sono state poi posizionate in  via Santa Caterina 7, via Vidali 8, via Rossetti 43, via Ireneo della Croce 5, via Giulia 26 e via Udfine 22

Gli altri video di Cronaca locale