Quattro triestini riarrangiano "Bohemian Rhapsody" e incantano i Queen

Il gruppo triestino "40 Fingers Guitar Quartet" si è cimentato nell'esecuzione del celebre pezzo "Bohemian Rhapsody" dei Queen, riarrangiato per 4 chitarre. I quattro musicisti hanno poi pubblicato il video che, oltre ad aver superato le 110 mila visualizzazioni su Facebook, con sorpresa ha ricevuto gli apprezzamenti dei Queen. Il video infatti è finito anche sul sito ufficiale dei Queen gestito dallo staff con la supervisione degli stessi musicisti della formazione attuale dei Queen (alla voce c'è oggi Adam Lambert con i membri storici Brian May&Roger Taylor). «Ci mandano spesso cover di canzoni dei Queen, ovviamente, e ciascuna a suo modo è unica e speciale - viene specificato sul sito dei Queen -, ma qualche volta qualcosa ci colpisce in maniera particolare e questa è una di quelle volte. Grazie a Matteo, Emanuele, Marco e Andrea, o 40 Fingers come si fanno chiamare, per aver creato una versione stupenda di "Bhoemian Rhapsody". Buon Ascolto!».

I quattro chitarristi triestini che compongono i "40 Fingers Guitar Quartet" sono accomunati dalla passione per lo strumento e grande abilità tecnica. Tutti ben noti per i loro numerosi progetti: Matteo Brenci (Jack Savoretti, Elisa, Jake Barker, The Topix), Emanuele Grafitti (Canto Libero), Marco Steffè (Gipsy Quartet Remake), Andrea Vittori (The Winged Leaves). Hanno già conquistato il pubblico del TriesteLovesJazz l’estate 2017 e di nuovo in Piazza Verdi per la rassegna Hot in the City nel 2018 dove hanno presentato il nuovo album, il loro live comprende sia grandi classici da Piazzolla ai Beatles, dai Dire Straits a Eric Clapton passando per il jazz e la musica latina sia un vasto repertorio di brani da loro composti.

Gli altri video di Cronaca locale