Porto di Trieste, Fedriga: "No alle radicalizzazioni: rischiamo un danno enorme"

Il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga è intervenuto sulla questione Green Pass che sta infiammando il porto di Trieste: "Spero che ci sia buon senso da parte di tutti - ha detto - e che non ci siano radicalizzazioni che danneggerebbero tutti i cittadini, l'economia e il lavoro. Stiamo cercando di superare una pandemia e se ce la stiamo facendo è merito della campagna vaccinale". Video di Andrea Lasorte

Gli altri video di Cronaca locale