Il "pianista fuori posto" sceglie il Ponte Curto di Trieste.

Ripartire è l’unica speranza è il motto che accompagna l’incursione a sorpresa del pianista fuori posto stamattina, domenica 14 marzo, a Trieste, sul Passaggio Joyce, conosciuto come Ponte Curto, dove le sue note hanno risuonato a testimonianza del desiderio e la necessità che la cultura non venga fermata. Video di Andrea Lasorte. L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca locale