L'ira di Fedriga: "Inaccettabile che dopo gli sforzi fatti il virus arrivi in Fvg da altri Paesi"

Il governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga  è intervenuto sulla situazione coronavirus in regione, che ha visto negli ultimi giorni il ritorno, seppur contenuto, del virus "importato" dai vicini Paesi balcanici. "E' inaccettabile - ha detto - che dopo gli sforzi fatti dai nostri cittadini il virus torni da altri Paesi. Esiste l'obbligo di quarantena al ritorno da questi Paesi e ho chiesto al governo di reintrodurre le sanzioni penali per chi non la rispetta".  L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca locale