Gorizia, via alla Marcia transfrontaliera della Solidarietà

GORIZIA La pioggia non li ha spaventati, e alla fine li ha persino lasciati in pace, fatta eccezione per qualche goccia innocua che non è riuscita comunque a guastare l’atmosfera di festa. Hanno avuto ragione a non arrendersi alle previsioni meteo i partecipanti italiani e sloveni della Marcia transfrontaliera della Solidarietà, organizzata ieri per la 27.ma volta dall’Anffas di Gorizia con il patrocinio del Comune di Gorizia e la partecipazione degli utenti e degli operatori del centro diurno “Musulin” ma anche di quelli del Cisi, di Medea, del centro Vdc di Nova Gorica e delle altre associazioni slovene. In tutto sono stati una novantina i partecipanti.   

Gli altri video di Cronaca locale