Gara di lancio di sassi e musica dal vivo, il festival Aeson risveglia l'Isonzo

MONFALCONE Nel pomeriggio di domenica 26 luglio si è svolta sulle rive dell'Isonzo, in collaborazione con il Comune di San Canzian, l'ultima giornata dell'edizione 2020 del festival Aeson, la manifestazione di arti nella natura nata nel 2008. I partecipanti hanno potuto prender parte a una gara di lancio di sassi piatti, tradizionale tanto sulla sponda friulana quanto su quella bisiaca dell'Isonzo. Sotto il profilo musicale si sono esibiti il gruppo-volto del rock and roll in Bisiacaria, Marongiu & i Sporcacioni, assieme ai friulani Autostoppisti del Magico sentiero e la leggendaria band della Bassa, i Salici. Video di Katia Bonaventura L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca locale