Trieste, in 400 alla fiaccolata dedicata al ricordo di Robert

Prima il silenzio, poi il desiderio di giustizia e il dolore. Ma soprattutto un grande amore per Robert che non c’è più. A Trieste l’appuntamento era alle 18 di domenica 16 gennaio, sul sagrato della chiesa in piazza, a San Giacomo. Alla fiaccolata sono partiti in 200, a passo spedito su per via dell’Istria fino all’Enaip, la sua scuola, poi dietrofront e ritorno al punto di partenza. C’erano soprattutto giovani, come lui, il diciassettenne di origini serbe assassinato la sera del 7 gennaio da un ragazzo poco più grande (video a cura di Francesco Bruni).

Gli altri video di Cronaca locale