Falò e giacigli nella melma: viaggio nel Silos di Trieste

Nel video girato da Gianpaolo Sarti e Benedetta Moro, il villaggio fantasma del Silos, dove a due passi dalle luci e dai colori di una Trieste in festa, bivaccano in mezzo alla spazzatura e ad avanzi di cibo decine di migranti di passaggio, tra cui diversi bambini. Cumuli di spazzatura, avanzi di cibo maleodorante. Escrementi. I migranti vivono qua dentro, stipati in capanne che stanno in piedi per miracolo. Non c’è amministrazione – che sia di sinistra o di destra – che riesca a fronteggiare il problema. IL REPORTAGE

Gli altri video di Cronaca locale