Estorsione e metodi mafiosi, nove arresti tra Friuli Venezia Giulia e Veneto

Personale della Direzione investigativa antimafia e del Nucleo di polizia economico finanziaria di Trieste hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di numerose persone. Gli indagati devono rispondere, a vario titolo, di diversi episodi di estorsione aggravata dal metodo mafioso, «per avere costretto - con reiterate condotte intimidatorie - numerosi commercianti ambulanti a non esercitare la propria attività imprenditoriale e al fine di impedire il regolare svolgimento, a Bibion, della nota manifestazione fieristica estiva denominata "I giovedì del Lido del sole». L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca locale