Cormons, gli abitanti del Quarin aprono le proprie case per la Fieste da Viarte

Difficile, davvero, quantificare il numero esatto di partecipanti: ma se negli scorsi anni non erano state meno di 5 mila, si può dire che questa cifra sia stata sicuramente raggiunta anche in questa “Fieste da Viarte 2019” di Cormons baciata da un sole e da un caldo più estivi che primaverili. Questa festa, che si tiene da più di dieci anni a Cormòns nella penultima domenica di maggio, nata anche per invitare il pubblico a conoscere e tutelare il Quarin, ha luogo lungo il sentiero del Cret Paradis, verso la Chiesa della Beata Vergine del Soccorso e poi verso il Castello. Il termine viarte in friulano significa apertura in particolare si vuole dare il benvenuto alla primavera, ma soprattutto rappresenta la caratteristica tipica della festa. Infatti, le case private in quel giorno aprono i loro cortili offrendo ai visitatori cibo tipico friulano, vino e bevande.

A organizzarla, come sempre, Amis Da Mont Quarine, il soggetto promotore della festa e da sempre la gestisce grazie alla collaborazione e al lavoro dei soci. Vi partcipano i soggetti privati, proprietari dei cortili lungo il sentiero, che sin dall’inizio, abitando il Monte Quarin, hanno ritenuto bello e importante aderire a questa iniziativa.Contribuiscono alla realizzazione coloro che desiderano vendere prodotti d’artigianato, le altre associazioni che desiderano contribuire alla realizzazione della festa e che vogliono far conoscere la loro attività. Video Petrussi

Gli altri video di Cronaca locale