Cappello, sciarpa e mascherina: bora e freddo, Trieste si sveglia gelata

TRIESTE La mascherina da sola non basta più. Questa mattina, venerdì 12 febbraio, la città si è svegliata con la colonnina di mercurio di qualche grado sotto lo zero e una percezione del freddo aumentata dalle raffiche di bora.
In questo video di Andrea Lasorte i passanti infreddoliti, oggi nelle vie del centro. LA NOTIZIA

Gli altri video di Cronaca locale