Al castello di Spessa la volpe raggiunge l'uva. E le piace pure

CORMONS Quella della favola di Esopo sosteneva di non volere l'uva, nonostante dentro di sè la desiderasse eccome. La volpe che si aggira nelle vigne attorno al Castello di Spessa, a Capriva, invece, la desidera e se la pappa pure con gusto. Lei (in realtà è un lui, visto che si tratta di un esemplare maschio) è stata ribattezzata Joy, ed è una volpe che tra quei vigneti, oltre ad essere una sorta di mascotte, è diventata ormai anche una testimonial della bontà di quelle uve. (M.F.)

Gli altri video di Cronaca locale