A Trieste torna la protesta contro il Green Pass: la partenza del corteo

Dopo il corteo sindacale che in mattinata ha visto sfilare un migliaio di persone in tutta la città, alle 15 puntuale è partito il secondo corteo, più numeroso, organizzato dal coordinamento “No Green pass” di Trieste. A sfilare è il solito gruppo eterogeneo che in questi mesi ha dato voce più volte alla protesta contro la certificazione verde: i portuali, riconoscibili dalla pettorina gialla, genitori, Usb, lavoratori di diverse aziende fino al movimento 3V di Ugo Rossi. Tra gli slogan scanditi,”Non siamo fascisti, siamo lavoratori”, in riferimento alle violenze di Roma, e “Libertà”. Video di Andrea Lasorte L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca locale