La paura del coronavirus non "contagia" i viaggiatori di Trieste

TRIESTE Alla Stazione centrale di Trieste il mantra di chi sale sul treno è "serenità". Con qualche cautela in più. Mascherina alla bocca, gel igienizzanti e mani costantemente pulite sono le precauzioni che hanno deciso di adottare mentre affrontano il viaggio verso Monfalcone e di lì a Venezia. Ma il desiderio e la necessità di viaggiare non fermano i passeggeri per la paura di essere contagiati dal coronavirus. Le loro voci al microfono di Elena Placitelli in questo video girato da Francesco Bruni. L'ARTICOLO

Gli altri video di Verba volant: le videointerviste di Elena Placitelli