Così si arrivò all'esodo

L’esodo inizia, «strisciante», dopo il 1943. Assume «proporzioni di massa» dopo il 1945 fino ad arrivare allo svuotamento di Pola nel 1947. A spiegarlo - e a ricordare come si è arrivati a una pagina così drammatica di storia - Giuseppe de Vergottini, presidente della Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati, professore emerito di Diritto costituzionale.

Gli altri video di noi esuli