Barcolana 52 annullata. I velisti: "Non ci resta che tornarcene a casa tranquillamente"

«E molto dura oggi, purtroppo la Barcolana è stata annullata, e non ci resta che tornarcene a casa tranquillamente».

Sono le 8 di mattina di domenica 11 ottobre: sulle Rive di Trieste l'atmosfera è desolante, subito dopo la decisione del Comitato di regata, costretto ad annullare la gara velica a causa delle cattive condizioni meteorologiche, con bora forte e previsioni in peggioramento. Ma visto che «sono state superate le difficoltà di organizzarla nel contesto Covid» e che a fermarla è stato solo il nostro elemento naturale, il vento», come ha spiegato il presidente della Società velica di Barcola e Grignano (Svbg), Mitja Gialuz, i velisti non possono che accettare la decisione in maniera sportiva.

La pioggia e le raffiche di vento (che alle 5 di questa notte hanno raggiunto i 40 nodi) intanto continuano a raffreddare la città, svegliatasi, come ampliamente previsto, nel pieno della stagione autunnale. Ne consegue che anche il mini Villaggio Barcolana in piazza Unità è rimasto pressoché privo di visitatori. Video di Andrea Lasorte. Le foto. L'articolo

Gli altri video di barcolana 52