San Severo, nube nera dopo l'incendio di 23 mezzi per i rifiuti: allarme per la diossina

Un incendio di vaste proporzioni, probabilmente di origine dolosa, ha distrutto 23 mezzi della ditta Buttol srl che si occupa del servizio di igiene urbana a San Severo nel Foggiano. I mezzi erano parcheggiati in un capannone che si trova in Via Foggia, alla periferia della città.  "I picchi di diossina non sarebbero preoccupanti", scrive su Facebook il sindaco Francesco Miglio, precisando che "il vento spinge i fumi fuori dal centro abitato"."Nelle prossime ore - aggiunge - verrà diramato un avviso per stabilire le modalità del conferimento dei rifiuti per i prossimi giorni e fino all'arrivo di altri mezzi"
 
di Tatiana Bellizzi

Gli altri video di Cronaca