Planpincieux, riaperta la strada alle pendici del ghiacciaio: ma il rischio crolli resta elevato

E' stata riaperta la strada della val Ferret, nel comune di Courmayeur (AO), chiusa nella notte per il rischio di crolli dal ghiacciaio Planpincieux. A causa di un temporale era stata disposta l'evacuazione di un'area posta sotto ai seracchi, in località Planpincieux dove sono presenti una decina di edifici. Da anni il ghiacciaio Planpincieux, che fa parte del massiccio del Monte Bianco, è tra i più attenzionati per le sue condizioni e i numerosi crolli che si sono verificati. L'allerta era scattata a seguito del report redatto da Fondazione Montagna Sicura, relativo all’allerta idrogeologica gialla diramata dal Centro funzionale regionale.

Gli altri video di Cronaca