Pinerolo, assalto di studenti al bus: le regole anti-Covid valgono solo a scuola

Coronavirus? Come se non fosse successo nulla. Fanno pensare a questo le immagini riprese oggi a Pinerolo, nel Torinese, alla fermata di via Giolitti appositamente realizzata per gli studenti delle scuole superiori della cittadina che abitano in tutto il circondario. Al termine delle lezioni una folla di centinaia di ragazzi, molti peraltro senza mascherina, dà letteralmente l’assalto al pullman per Orbassano, il numero 255 del consorzio Extra.To, operatore unico per i trasporti nella Città Metropolitana di Torino, che riunisce 18 aziende tra cui Gtt, l’azienda trasporti torinese. Nel video si vede chiaramente come gli studenti si pigino nella vettura fino a raggiungere letteralmente il limite fisico, tanto che alcuni preferiscono rinunciare e scendere. Alcuni genitori sarebbero pronti a presentare un esposto: “Le scuole fanno i salti mortali per rispettare distanziamento e norme anti-Covid, poi tutto viene vanificato da assembramenti come questo causati dalla carenza di mezzi pubblici”. Oggi Gtt ha annunciato che potenzierà le linee della zona.

Gli altri video di Cronaca