Napoli, premio Pimentel Fonseca a Carola Rackete: "Abbiamo salvato vite umane, è il mio dovere di cittadina europea"

A Napoli il Premio Pimentel Fonseca, prologo del festival internazionale di giornalismo "Imbavagliati", è stato assegnato a Carola Rackete, la capitana tedesca che a giugno ha sfidato l'ex ministro Salvini mettendo in salvo i migranti a bordo della nave "Sea Watch". Premiata anche la giornalista spagnola Helena Maleno, finita sotto processo per la sua lotta in difesa del diritto alla vita, presente nella basilica di Santa Maria del Carmine Maggiore per ricevere il riconoscimento. Carola Rackete ha invece inviato un videomessaggio al sindaco Luigi de Magistris e alla organizzatrice del festival "Imbavagliati", Désirée Klain.
 
A cura di Ilaria Urbani,

Gli altri video di Cronaca