Mafia, uomo di Brancaccio con il reddito di cittadinanza e la villa di lusso

Una villa a Ficarazzi, in provincia di Palermo, del valore di 300mila euro e in tasca il reddito di cittadinanza da 900 euro al mese. I leoni a bordo di una piscina di 6 metri per 10 con idromassaggio. E poi una grande cucina con un tavolo per oltre 20 ospiti. Questo hanno scoperto gli investigatori della squadra mobile che oggi, nell’ambito di un blitz antimafia, hanno sequestrato la residenza a Nicolò Giustiniani, braccio destro dei fratelli Stefano e Michele Marino della famiglia di Brancaccio. (Romina Marceca, video polizia di Stato) 

Gli altri video di Cronaca