Coronavirus, blitz nella notte a Bergamo: dipinti sui muri della città con la scritta "Mai più"

Un blitz nella notte a Bergamo: sui muri della città sono comparsi disegni accompagnati dalla scritta "Mai più" per denunciare le colpe della gestione dell'emergenza sanitaria in Lombardia. "Lavoro dai tempi del lockdown con la street artist Juliet per raccontare le forme di resistenza ai tempi del Covid – racconta su Facebook Donpasta, l'illustratore che ha realizzato i disegni - Non potevamo non iniziare dal luogo che più ha sofferto e che più ha resistito in questi mesi". "Abbiamo scritto su ogni opera 'Mai più' – conclude - perché ci sono responsabilità che non vanno dimenticate e ci sono memorie a partire dalle quali costruire nuove forme di comunità".

a cura di Daniele Alberti

Gli altri video di Cronaca