Congresso di Verona, la famiglia tradizionale divide la famiglia dell'organizzatore

All’ombra dell’Arena di Verona va in scena un vero e proprio dramma shakespeariano. La famiglia dell’organizzatore del Congresso Mondiale della Famiglia, Massimo Gandolfini, si spacca proprio sulla visione della famiglia tradizionale. Se da un lato c’è Maria, divorziata con 3 figlie, che prende parte alla contro manifestazione arcobaleno, dall’altra c’è Paulo, sposato con due gemelline, che sceglie di scendere in piazza accanto al padre per la Marcia per la vita che chiude la tre giorni veronese.

di Cristina Pantaleoni e Antonio Nasso

Gli altri video di Cronaca