Blitz anti-mafia Palermo-New-York, pm De Luca: "Sarebbe un errore gravissimo cambiare legge su intercettazioni"

"Sarebbe un errore gravissimo modificare una legislazione antimafia che è tra le migliori del mondo, parlo del 41 bis, del 416 bis e delle intercettazioni". È l'appello lanciato dal Procuratore aggiunto di Palermo Salvatore De Luca nell'ambito della conferenza stampa per i 19 arresti di mafia eseguiti tra Palermo e New York. "La nostra legislazione antimafia è la migliore del mondo - dice - e ne ho avuto conferma dopo tre conversazioni avute con il Procuratore di New York. Mi sono reso conto di quali difficoltà e quali problemi debbano affrontare i giudici e pm americani nel trattare la materia mafia che viene trattata come qualunque altra organizzazione. Quindi, sarebbe un errore gravissimo modificare una legislazione che funziona così bene e ci sono dei cardini come il 416 bis e il 41 bis e la normativa sulle intercettazioni".

Gli altri video di Cronaca